Produttori di caffè de L’Aquila | Dago Caffè

Produttori di caffè de L’Aquila

Dago Caffè ha una storia recente ma nella sua apertura, nel 2016, sono confluiti l’amore e la passione della famiglia D’Agostino per la lavorazione e la produzione di caffè in maniera artigianale. La torrefazione del caffè è un’attività in via d’estinzione ma l’accurato lavoro effettuato nello stabilimento, permette di gustare miscele uniche e assaporare prodotti che non trovano alcun punto in comune con quelli commercializzati nella grande distribuzione. Produttori di caffè de L’Aquila, i membri della famiglia D’Agostino hanno fatto della manualità il punto cardine del loro lavoro, diventando una realtà affermata nel territorio. I loro prodotti sono caratterizzati da qualità e gusto unico, in quanto realizzati senza l’uso di impianti industriali.

Nel negozio, il cliente sarà guidato nella scelta delle miscele più adatte al proprio gusto personale, con la garanzia di trovare prodotti di alto livello che renderanno piacevolissima la propria pausa caffè. Intensità, robustezza, aromaticità, tostatura sono elementi che caratterizzano ciascuna miscela ed essere guidati da produttori di caffè esperti, renderà l’acquisto perfetto. Dago Caffè rifornisce alberghi e attività ristorative dell’aquilano ma accoglie anche clienti privati che si rivolgono al negozio per acquistare o regalare il caffè, sicuri di dare loro un prodotto di ottimo gusto.

La storia del caffè

Le origini del caffè non sono tutt’ora note, si ipotizza una provenienza araba, che con il termine “qahwa” indicava una bevanda estratta da alcuni semi, non propriamente il caffè come si presenta oggi; altri riconducono le sue origini all’Etiopia, dove si coltiva la sua pianta. Per vedere i semi di caffè arrivare in Medio Oriente bisogna aspettare il XV secolo, quando i turchi iniziano a consumare questa bevanda nei luoghi d’incontro dell’epoca. Sarà grazie a Venezia e ai suoi rapporti con l’Oriente che il caffè entrerà in Italia e nel 1645 nasceranno le prime botteghe. Ben presto questa bevanda si diffonderà in tutta Europa e dopo oltre tre secoli è una della più consumate al mondo.

I benefici della produzione artigianale di caffè

Per gli italiani il caffè è un rito giornaliero imperdibile, una pausa quotidiana per spezzare la routine del lavoro, per chiudere un pasto, per scambiare quattro chiacchiere con amici e familiari. In particolare, il caffè italiano, è diventato simbolo del Made in Italy nel mondo, che sia quello della moka o il più noto “espresso”. Visto il consumo significativo di questa bevanda, è più che mai necessario tornare ad utilizzare caffè artigianale, che abbia subito un processo di lavorazione tale da preservare le proprietà e i benefici di ogni singolo chicco.

Consumare il caffè in grani torrefatto e macinarlo al momento dell’uso, ne garantisce innanzitutto un aroma unico ma soprattutto le proprietà organolettiche della bevanda vengono perfettamente conservate. La torrefazione è un processo di lento riscaldamento dei chicchi che raggiungono una temperatura molto elevata. La sostanza viene così disidratata, ossidata e parzialmente carbonizzata, momento in cui i grani raggiungono il colore marrone scuro noto a tutti. Completano la torrefazione l’asciugatura ad aria e la miscelazione accurata dei vari tipi di chicchi. La famiglia D’Agostino è diventata un punto di riferimento tra i produttori di caffè de L’Aquila ed è pronta a spiegarvi come questa lavorazione artigianale renda i suoi prodotti unici.

 

Chiedi informazioni a Dago Caffè, produttori di caffè de L’Aquila